Pastiglie del freno

Le pastiglie del freno sono un componente dei freni a disco. Sono formate da blocchetti metallici congiunti ad un apposito strato di materiale frenante, mentre sulla loro parte esterna ogni singola pastiglia è provvista di un lamierino anti-vibrante. Le pastiglie dei freni entrano in gioco durante la frenata, il loro preciso scopo è creare una forza d'attrito sul disco-freno tale da rallentarne o fermarne la rotazione al fine di arrestare la marcia della vettura. La durata delle pastiglie dei freni è vincolata al numero e alle intensità delle frenate, dunque alla modalità di guida dell'autista e alle condizioni di guida abituali.
Ogni freno a disco è dotato di due pastiglie, per un totale di quattro sia nell'impianto frenante anteriore che nell'impianto frenante posteriore. 

Per le pastiglie dei freni sono stati impiegati materiali diversi.
- Impasto di vari materiali, con prevalenza di amianto, è attualmente caduto in disuso e scomparso a causa della nocività dell'elemento principale.
- Mescola carbon-ceramica, il più diffuso dopo la scomparsa dell'amianto, è composto da un amalgama di vari elementi: grafite, carbone, resina, ceramica, aramide. 
- Materiale sinterizzato, abitualmente contiene rame, impiegato in ambito sportivo aumenta le prestazione del freno nella forza frenante e nella durata. 

Problematiche e sintomi di difettosità:
Le pastiglie dei freni sono sottoposte ad un livello di usura maggiore rispetto al disco-freno, livello di usura che varia a seconda dello stile di guida dell'autista e del percorso stradale. Vanno quindi controllate periodicamente per non veder diminuire l'efficacia dell'intero impianto frenante. Se alla vista mostrano lo spessore del materiale frenante eroso o consumato, è opportuno sostituire le pastiglie in questione.
I sintomi di danneggiamento e usura delle pastiglie dei freni sono:
- l'accensione nel quadro degli strumenti di una spia luminosa quando è preferibile sostituire le pastiglie,
- in rapporto al liquido dei freni, se si accende nel quadro degli strumenti la spia di liquido dei freni troppo basso, è probabile che le pastiglie dei freni siano da sostituire. Altrimenti è una perdita del sistema frenante.

Abitualmente si consiglia all'automobilista di sostituire le pastiglie dei freni ogni 35.000/40.000 km. 

Mondoautoricambi srl - Via Pastore 10 10024 - Moncalieri (TO) - Italia | Tel. 011 0446217 Fax. 011 0708227 | info@mondoautoricambi.it
Capitale sociale € 10.000,00 i.v. | VAT: IT11072810010 | R.E.A. Turin 1185404