Filtro disidratatore (Filtro essiccatore)

Il filtro disidratatore è un componente fondamentale dell'impianto di condizionamento dell'automobile. È inserito nello spazio mediano tra il condensatore e la valvola di espansione, ed è attraversato dalla miscela del liquido refrigerante. 
La sua indispensabile utilità si esplica nell'assorbimento dell'umidità e nel trattenimento delle impurità: all'interno del filtro sono presenti sostanze che permettono di eliminare una data quantità di umidità presente nel liquido refrigerante, inoltre il filtro intercetta qualsiasi particella solida (polvere, sabbia) che si intrufola nella circolazione, evitando che la valvola di espansione si inceppi. 

Sintomi e problemi del filtro disidratatore:
Affinché il filtro disidratatore si mantenga attivo, nel pieno della sua efficienza, è bene sottoporlo a periodica, qualificata manutenzione: il filtro deve essere sostituito quando il materiale disidratatore è terminato, pertanto quando le sue proprietà di assorbimento dell'umidità e di ritenzione delle impurità sono gravemente diminuite o annullate.
Indicativamente è consigliato sostituire il filtro disidratatore ogni 60000 km, o una volta ogni due anni.

Mondoautoricambi srl - Via Pastore 10 10024 - Moncalieri (TO) - Italia | Tel. 011 0446217 Fax. 011 0708227 | info@mondoautoricambi.it
Capitale sociale € 10.000,00 i.v. | VAT: IT11072810010 | R.E.A. Turin 1185404