Braccio oscillante

I braccetti oscillanti rendono la sterzata uniforme e sicura stabilizzando la ruota. Riducono eventuali vibrazioni e movimenti incontrollati durante la guida. Essendo esposti continuamente alle intemperie hanno proprietà anti-corrosive e durano a lungo; resistono, infatti, all'esposizione ad ardue condizioni stradali determinate dalla presenza di acqua, sale, neve, sassi e ghiaia.

I bracci oscillanti rientrano tra i componenti che formano le sospensioni delle autovetture, e contribuiscono assieme agli ammortizzatori a rendere il viaggio in macchina più confortevole. la maggior parte delle auto moderne è dotato di uno schema tecnico per sospensione di tipo MacPherson. In questo sistema i bracci oscillanti sono posti su due piani trasversali le cui estremità da un lato sono legate al telaio, o alla scocca, e dall'altro sono collegati al montante del fuso a snodo. La mobilità del braccio oscillante è assicurato da boccole elastiche o da silent-block. L'elemento più diffuso per questo tipo di sospensioni è la molla elicoidale, o in alternativa è previsto l'uso di balestre trasversali o barre di torsione. Al fine di evitare attriti vengono generalmente poste delle guarnizioni fra le parti in metallo che entrano in contatto.

Mondoautoricambi srl - Via Pastore 10 10024 - Moncalieri (TO) - Italia | Tel. 011 0446217 Fax. 011 0708227 | info@mondoautoricambi.it
Capitale sociale € 10.000,00 i.v. | VAT: IT11072810010 | R.E.A. Turin 1185404